ATER TRIESTE - COMUNE DI MUGGIA: PRIMO SOPRALLUOGO NEI PARCHEGGI DELLE CASE ATER PER VERIFICARE LA PRESENZA DI MEZZI ABBANDONATI

ATER TRIESTE - COMUNE DI MUGGIA: PRIMO SOPRALLUOGO

 

Primo sopralluogo questa mattina nei parcheggi delle case #Ater a #Muggia per verificare la presenza di mezzi abbandonati, in seguito al nuovo protocollo avviato qualche settimana fa dal presidente di Ater Trieste Riccardo Novacco e dal sindaco di Muggia Paolo Polidori, con il braccio operativo della Polizia Locale. Un accordo, primo nel suo genere per Muggia, che nelle modalità è uguale a quello già avviato con successo dalla fine del 2020 a Trieste. Obiettivo dell’iniziativa eliminare tutti i veicoli non più circolanti, fermi da tempo o ridotti a rottami, che si trovano in sosta nei parcheggi o nelle aree di pertinenza di Ater.  Questa mattina Novacco e Polidori, insieme al comandante della Polizia Locale di Muggia Mariagrazia Vergerio, hanno effettuato una prima ricognizione nelle vie Frausin, Bembo, Meccanici, dei Fabbri e Mocenigo. È stata verificata la presenza di una decina tra auto e scooter in condizioni di abbandono. Si procederà ora con il consolidato iter e le verifiche, che determineranno eventuali sanzioni e rimozioni a carico dei proprietari.  In un secondo momento, nel corso dell’estate, verrà pianificato un ulteriore sopralluogo a Zindis e in altri parcheggi.