Italian
 
Slovensko
 
English
 
Deutsch

MODALITA' DI PRESENTAZIONE TELEMATICA DELLE PRATICHE EDILIZIE

Al fine di agevolare i cittadini ed i tecnici alla presentazione delle pratiche edilizie e dei relativi adempimenti attraverso i canali telematici di seguito si forniscono le diverse modalità con le quali è possibile operare per una corretta gestione dei diversi procedimenti edilizi.

 

SETTORE ATTIVITA' PRODUTTIVE

Ai sensi della LR 3/2001 già oggi è possibile presentare gli atti abilitativi (Permesso di Costruire, Segnalazione Certificata d'Inizio Attività -SCIA, SCIA alternativa al Permesso di Costruire, Comunicazione Interventi in Edilizia Libera Asseverata – CILA) nonché la Segnalazione certificata di agibilità tramite il portale SUAP all'indirizzo http://suap.regione.fvg.it/portale/cms/it/hp/


SETTORE RESIDENZIALE

Per quanto riguarda il settore residenziale, è possibile presentare le Segnalazioni e le Comunicazioni, con l'esclusione delle domande di Permesso di Costruire.
Fino alla costituzione dello Sportello Unico per l'Edilizia è sempre possibile presentare le pratiche anche nelle modalità trandizionali.

 

Le SCIA, le SCIA alternative al Permesso di Costruire, le CILA le Segnalazioni Certificate di Agibilità che riguardano l'edilizia residenziale possono essere inviate via PEC all'indirizzo comune.muggia@certgov.fvg.it a le seguenti condizioni:

• I documenti e gli allegati devono essere salvati nel formato PDF/A;
• I documenti devono essere firmati digitalmente in formato *.p7m;
• Deve essere presentato un elenco dei file di cui si costituisce la pratica;
• La modulistica deve essere firmata digitalmente da tutti i proponenti e dai progettisti indicati nei moduli stessi;
• Gli elaborati devono essere firmati digitalmente dai proponenti e dai tecnici responsabili per ciascun elaborato;
• Le ulteriori dichiarazioni devono essere firmate dal soggetto dichiarante;
• I file devono essere numerati e nominati in modo da essere chiaramente riconoscibili (es. 01_SCIA; 02_Asseverazione; 03_Procura_Speciale; 04_Stato_di_fatto; 05_Progetto; 06_Tavola_comparativa; 07_Relazione; 08_Documentazione_fotografica; etc... )
• La PEC deve riportare nell'oggetto: tipologia di pratica, proponente, indirizzo e se necessita di più spedizioni queste devono avvenire contestualmente e deve essere indicato il numero degli invii nell'oggetto (es. “SCIA, Mario Rossi, via Roma 100, 1/2”, “SCIA, Mario Rossi, via Roma 100, 2/2”)

 

Procura speciale
Qualora il/i proponente/i non disponga/ano di firma digitale deve servirsi di un procuratore ai sensi dell'art. 38 del DPR 445/00

Il procuratore è un intermediario che prepara la pratica, la sottoscrive con la sua firma digitale e la invia, in rappresentanza del soggetto delegante (o anche di più soggetti deleganti, come nel caso di più intestatari di una pratica edilizia).

l delegante conferisce la "Procura speciale" all'intermediario mediante apposito modulo allegato alla domanda e appone la propria firma autografa sui documenti cartacei che compongono la pratica di propria competenza.

Il procuratore sottoscrive digitalmente tutti i file corrispondenti ai documenti cartacei e procede alla presentazione telematica della pratica.

Il procuratore conserva i documenti cartacei, debitamente sottoscritti in modalità autografa dagli aventi titolo, presso la sede dello studio/ufficio del procuratore, per 10 anni.

Il procuratore garantisce che il contenuto delle copie informatiche corrisponde a quello dei documenti cartacei da lui custoditi in originale.


IMPIANTI

Deposito Relazione Legge 10/91, progetti e conformità degli impianti DM 37/08

La presentazione delle Relazioni previste dalla Legge 10/91, nonché i progetti e le dichiarazioni di conformità degli impianti realizzati possono essere inoltrate via PEC all'indirizzo comune.muggia@regione.fvg.it

La documentazione deve avere le seguenti caratteristiche:
• I documenti e gli allegati devono essere salvati nel formato PDF/A;
• I documenti devono essere firmati digitalmente in formato *.p7m
• La modulistica deve essere firmata digitalmente da tutti i soggetti previsti dalla normativa;
• Può essere fatto un invio per ciascun immobile indicando chiaramente nell'Oggetto della PEC il documento inviato, l'indirizzo dell'immobile e gli estremi catastali (con particolare riguardo ai subalterni nel caso di edifici costituiti da più unità immobiliari), il nome e cognome del proprietario.

La ricevuta di avvenuta consegna della PEC costituisce riscontro dell'avvenuto deposito.


RICHIESTA DI CERTIFICATO DI DESTINAZIONE URBANISTICA E DI ATTESTATO DI IDONEITA' ALLOGGIATIVA

La richiesta di Certificato di Destinazione Urbanistica e di Attestato di Idoneità Alloggiativa può essere chiesto via PEC all'indirizzo comune.muggia@certgov.fvg.it . In tal caso la domanda deve essere sottoscritta (eventualmente anche con firma digitale) e corredata dagli allegati specificati nella modulistica. Tutti i file inoltrati devono essere salvati in formato PDF/A.

CONSULTA E SCARICA LA MODULISTICA

ATTIVITA' EDILIZIA
Per la modulistica unificata relativa all'attività edilizia, di competenza della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, si rimanda ai seguenti collegamenti.

 

http://www.regione.fvg.it/rafvg/cms/RAFVG/infrastrutture-lavori-pubblici/FOGLIA2/

Modalità di presentazione

 

Comunicazione inizio lavori in attività edilizia libera e Segnalazione Certificata d'Inizio Attività

 

Alla modulistica regionale è sufficiente allegare una copia cartacea  degli elaborati di progetto. Nel caso di presenti una SCIA condizionata si chiede di allegare un CD/DVD contenente gli elaborati di progetto in formato pdf firmati digitalmente al fine di acquisire i relativi pareri.

 

Permesso di costruire


Alla modulistica regionale è necessario allegare tre copie cartacee complete degli elaborati di progetto. Qualora la domanda di Permesso di Costruire non sia già completa di tutti i pareri necessari si chiede di allegare un CD/DVD contenente gli elaborati di progetto in formato pdf firmati digitalmente al fine di acquisire i relativi pareri.

  

Richiesta di proroga del Permesso di costruire .doc

  

Richiesta di proroga del Permesso di costruire .pdf

 

Scheda degli elementi urbanistici  da allegare a PdC e SCIA alternative al PdC

APPLICAZIONE ART. 39.BIS LR 19/09 S.M.I.

Si rende noto che la DCC 62 dd. 13.12.2017 ha modulato l'applicazione dell'art. 39.bis "Misure per la valorizzazione del patrimonio edilizio esistente" della LR 19/09 s.m.i. all'interno del territorio comunale, limitando la sua efficacia in alcune zone omogenee e precisando la definizione di "edificio esistente" sul quale sono attuabili gli interventi in deroga.

DCC 62 dd. 13.12.2017

RILEVAZIONE STATISTICA DELL'ATTIVITÀ

Il Comune di Muggia aderisce al sistema nazionale di rilevazione statistica on-line delle pratiche edilizie promosso dall'ISTAT.

Si ricorda che tale rilevazione è obbligatoria per gli interventi soggetti a Permesso di Costruire nonché per le DIA e SCIA relative a nuovi fabbricati ed ampliamenti di volume.

Si invita pertanto i richiedenti i titoli abilitativi, i titolari di DIA o SCIA, ovvero i progettisti a utilizzare il portale ISTAT https://indata.istat.it/pdc/ nel quale sono contenute tutte le istruzioni per provvedere alla compilazione della modulistica on-line e a trasmettere al Comune il numero identificativo del modello di rilevazione contestualmente alla presentazione delle pratiche, in quanto è necessario all'Amministrazione Comunale per la validazione dei dati.