Italian
 
Slovensko
 
English
 
Deutsch

Riaperti i termini TARI - riduzioni persone diversamente abili

lunedì, 05 ottobre 2020

 

L’art. 19 “Riduzioni per le utenze domestiche” comma 1 lett. c) del Regolamento TARI prevede la concessione di una riduzione del 50% della TARI relativamente alle abitazioni in cui risiedono nuclei familiari, il cui indicatore della situazione economica (ISEE) non superi gli Euro 30.000,00, nei quali sia presente una persona diversamente abile a causa di una invalidità civile uguale o superiore al 67%, previa presentazione di apposita istanza entro e non oltre il 31 maggio dell’anno di riferimento.

Alla luce della situazione di disagio creata dall'emergenza epidemiologica del Covid 19, l'Amministrazione Marzi ha deciso di agevolare tali nuclei familiari, che possono aver incontrato difficoltà nell’acquisizione e nella presentazione dei documenti necessari entro il termine ordinario del 31 maggio; il tutto tenuto peraltro conto del fatto che sono state presentate richieste/istanze anche successivamente al termine utile per poter accedere al beneficio.

In questo contesto, è stato quindi ritenuto necessario riaprire eccezionalmente il termine per la presentazione delle istanze fino al 30.10.2020, in modo tale da accordare il massimo sostegno dell’Amministrazione comunale alla propria comunità.